SCUOLABA - Società Cooperativa Sociale Onlus - Tel. +39 030 2541029 Email: info@scuolaba.it

Il progetto Scuolaba-TEEN definisce una proposta unica sul territorio, grazie al suo specifico taglio dato dal know-how di Scuolaba S.C.S. Onlus è rivolto ad un’utenza specifica, individuata in preadolescenti ed adolescenti con autismo ad alto funzionamento, sindrome di Asperger, ritardo mentale lieve, diagnosi dubbie, problematiche comportamentali lievi, non lesive od inficianti.

Il progetto “Scuolaba-TEEN” si propone trasversalmente di intercettare obiettivi legati alla sfera della:

  • AUTONOMIA (intesa come la capacità di gestirsi efficacemente in situazioni di vita quotidiana);
  • SOCIALIZZAZIONE (intesa come il riconoscimento e l’applicazione di norme sociali e di comportamento che favoriscano lo stare a contatto con l’altro).

Il Comune di Flero si è detto fin da subito interessato alla proposta, e, patrocinando il progetto, ha individuato i locali più idonei all’attività, che possano favorire il ritrovo dei ragazzi ed essere strategicamente vicini al centro del paese ed ai parchi, per sfruttare le opportunità aggregative e di socialità offerte dal territorio.


DESTINATARI DIRETTI

16 minori preadolescenti e adolescenti (8 – 16 anni) con diagnosi di:

  • Sindrome di Asperger;
  • Autismo ad alto funzionamento;
  • Ritardo Lieve;
  • Disturbi del comportamento circoscritti (non lesivi);
  • Disturbi del funzionamento sociale non invalidanti;
  • Altre condizioni con un deficit individuato nell’area della socialità.

 DESTINATARI INDIRETTI

Il progetto guarda anche al benessere ed alla qualità della vita delle famiglie, che diventano così beneficiari indiretti della proposta educativa.

Secondariamente, il lavoro di rafforzamento degli aspetti di socialità sui minori, avrà delle ricadute sui territori di appartenenza, i quali potranno accrescere le loro competenze nell’accoglienza di minori con autismo e disturbi correlati.

 OBIETTIVI SPECIFICI

Fascia 8-13 anni L’età della preadolescenza: cambiano gli interessi, le relazioni sociali acquistano valore, il gruppo dei pari diventa il banco di prova per il “saper stare”. La famiglia è ancora però il principale riferimento, i genitori sono il modello a cui guardare e l’adulto offre rassicurazione e protezione.

Per questa età dunque gli obiettivi saranno:

  • Comunicazione tra pari e socializzazione (anche con esperienze condivise sul territorio);
  • Autonomie (fare lo zaino, organizzare i materiali, sostenere un gioco insieme, piccola gestione del denaro, telefonate…);
  • Teoria della Mente (S. Baron Cohen, 1997 – Camaioni, 2003), Intelligenza Emotiva, Linguaggio Metaforico.

Fascia 14-16 anni L’età dell’adolescenza: le relazioni con i pari hanno molta importanza, diventano riferimento e orientano nelle scelte. Ci si allontana dai genitori, talvolta con modalità conflittuali per poter individuare un proprio posto nel mondo.

Per questa età dunque gli obiettivi saranno:

  • Amicizia e mantenimento dei legami;
  • Consapevolezza della Diagnosi;
  • Potenziamento delle autonomie (trasporti, ambienti di vita, gestione del denaro);
  • Affettività e Sessualità (il corpo che cambia);
  • Teoria della Mente (S. Baron Cohen, 1997 – Camaioni, 2003), Intelligenza Emotiva, Linguaggio Metaforico.

Comments are closed.

  • Scuolaba S.C.S Onlus

    Sede operativa e legale
    Via Don Milani, 9
    25020 Flero (BS)
    Mail: info@scuolaba.it
    Tel. +39 030 2541029
    Cell. +39 366 3417594

  • Associazione Scuolaba Onlus

    Sede Legale
    Via del Carso, 4
    25124 Brescia (BS)

    Sede Operativa
    Via Don Milani, 9
    25020 Flero (BS)
    Mail: info@scuolaba.it
    Tel. +39 030 2541029 - Cell. +39 366 3417594

  • Seguici su Facebook